mercoledì 3 agosto 2011

CASO JASON: DENNY PRUSCINO TENTA IL SUICIDIO

Denny Pruscino, il compagno di Katia Reginella, la madre del piccolo Jason, ha tentato stamani il suicidio in carcere. L'uomo, detenuto nella casa circondariale di Marino del Tronto e accusato dalla Reginella per la morte, non è chiaro se dolosa o colposa, del piccolo neonato scomparso da oltre un mese, ha ingerito della candeggina ed è stato trasportato d'urgenza presso l'ospedale 'Mazzoni' di Ascoli. A riferire l'accaduto l'avv. Felice Franchi, difensore dell'uomo. La Procura di Ascoli ha fissato, intanto, per questa mattina, nel carcere femminile di Teramo, un nuovo interrogatorio per Katia Reginella. Il pm Cinzia Piccioni ha ricevuto poco fa l'avvocato Francesco Ciabattoni, che ha dichiarato: "E' bene che sia lei stessa a dire ai magistrati quello che ha anticipato ieri a me e al professor Meluzzi".

Nessun commento: