mercoledì 24 agosto 2011

INAUGURATA LA PORTA SANTA AQUILANA

E' stata inaugurata all'Aquila la Porta Santa della Basilica di Collemaggio, dopo essere stata restaurata dai danni subiti dal terremoto del 2009. Questo restauro ha permesso al rito religioso della Perdonanza di poter essere celebrato nella giusta cornice, come ha ricordato il Vicecommissario per la tutela ai beni culturali, Luciano Marchetti. L'apertura della Porta Santa, quest'anno, è diventa, quindi, simbolo della ricostruzione della città. Il restauro, dal punto di vista tecnico, progettato e diretto dallo storico d'arte, Biancamaria Colasacco, è stato eseguito dall'Associazione Restauro in Abruzzo costituita da cinque ditte di restauro, con la consulenza scientifica di Ulderico Santamaria, professore presso il Dipartimento di Scienze dei Beni Culturali dell'Università della Tuscia di Viterbo.Alle 21.32, invece, il Sindaco de L'Aquila Massimo Cialente ha acceso il tripode: salito sul palco per pronunciare un discorso istituzionale, ha messo da parte le formalità, usando parole colme di emozioni e speranza per una città che vuole tornare a vivere, senza arrendesi. Numerosi gli applausi ricevuti dai cittadini. In piazza, per la Perdonanza numero 717, la terza dopo il sisma, migliaia di persone, una folla che non si vedeva da tempo.

Nessun commento: