mercoledì 31 agosto 2011

MORTE BIANCA: MUORE OPERAIO DI ORSOGNA

Avrebbe compiuto 40 anni ad ottobre e invece la vita di Massimiliano Bucci, operaio di Orsogna, si è spezzata ieri pomeriggio. L'uomo, che dal 2002 lavorava nello stabilimento di Ortona del pastificio De Cecco, è rimasto schiacciato all'interno di un macchinario. L'operario, secondo una prima ricostruzione, stava riavviando la macchina per il confezionamento delle scatole di cartone, rimanendovi incastrato. Il magistrato Lucia Anna Campo ha  disposto il sequestro del macchinario e ordinato l'autopsia sul corpo del giovane che potrebbe essere eseguita già nella giornata di oggi. In segno di lutto lo stabilimento ortonese resterà chiuso per 24 ore.

Nessun commento: