lunedì 22 agosto 2011

PESCARA: SCIPPA UNA RAGAZZA, ARRESTATO

Una ragazza di 33 anni è stata aggredita e scippata da un uomo originario di Penne, intorno alle 19 di sera, in via Marino da Caramanico, a Pescara. Inutili i tentativi di difendere la borsetta per la ragazza, che è stata colpita con due pugni dall'uomo. I passanti hanno subito avvertito il 113 e i soccorsi. L'uomo, che si era dato alla fuga, è stato arrestato dagli agenti per rapina aggravata dalla violenza, mentre la vittima, che non ha riportato ferite ma solo qualche lesione, è stata trasportata in ospedale dall'ambulanza.

Nessun commento: