lunedì 22 agosto 2011

SI SCHIANTA CON L'ALIANTE NELLA MARSICA

Era partito a bordo del suo aliante ieri mattina dall'aeroporto di Rieti per sorvolare la zona del Parco Nazionale d'Abruzzo, ma dalle 15 si era persa traccia del suo velivolo. Il mezzo con a bordo il corpo senza vita di Ferruccio Piludo, 81enne romano, è stato ritrovato all'alba di questa mattina sulle montagne della Valle del Giovenco, nel territorio del Comune di Pescina. Partito da Rieti ieri pomeriggio, il pilota romano non aveva piu' dato comunicazioni e non era rientrato. Cio' aveva fatto scattare l'allarme e durante la notte erano partite le operazioni di ricerca che, a causa del buio non avevano dato esito. Poco prima dell'alba, invece, il ritrovamento. Al lavoro squadre dei vigili delfuoco dell'Aquila che stanno recuperando i resti del velivolo. Sulle cause dell'incidente e sulle motivazioni che hanno fatto perdere quota all'aliante non ci sono ancora certezze.

Nessun commento: