sabato 17 settembre 2011

CLONAVANO BANCOMAT: BULGARI IN MANETTE

Due bulgari, di 50 e 20anni, sono stati arrestati in flagranza di reato mentre installavano uno "skimmer", alla filiale Banca dell'Adriatico di Roseto degli Abruzzi . Mentre il 20enne fungeva da palo, l'altro doveva installare l'apparecchio per clonare i bancomat, dopo aver aspettato l'allontanamento dei clienti. I poliziotti, però, sono riusciti a coglierli sul fatto, recuperando lo skimmer. La perquisizione personale ha consentito di scoprire in una fodera di una giacca, anche alcune carte magnetiche utilizzate per verificare il funzionamento dello strumento.

Nessun commento: