martedì 13 settembre 2011

SCOPERTI 4 LAVORATORI IN NERO

4 lavoratori "in nero" sono stati scoperti dalle Fiamme Gialle teatine. I 4 erano impiegati, senza alcuna comunicazione previdenziale ed assicurativa n due ristoranti di Chieti. Ai titolari sono state comminate le "maxi sanzioni" sul lavoro nero che vanno da 1.500 a 12.000 Euro per ogni lavoratore.

Nessun commento: