sabato 3 settembre 2011

SI MASTURBA SUL LUNGOMARE. ARRESTATO

Nuovo esibizionista in azione nel Teramano. Dopo l'episodio di ieri avvenuto sulla spiaggia di Giulianova, a finire in manette, con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico aggravato, un artigiano di 50 anni. L'uomo, di Giulianova, è stato bloccato a Tortoreto mentre si masturbava davanti ai passanti del lungomare. Alla vista dell'auto dei militari l'uomo si e' riabbottonato i pantaloni dileguandosi in spiaggia. A quel punto i carabinieri hanno fatto finita di niente facendo il giro dell'isolato. L'uomo, pensando di non essere notato, ha raggiunto il suo furgone con le chiavi gia' inserite nel cruscotto ma non ha fatto in tempo a mettere in moto. E' stato fermato ed arrestato. L'artigiano giuliese fu gia' denunciato nel 1994 per lo stesso reato.

Nessun commento: